giovedì 29 agosto 2013

STARTUPBUS PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA

Lo StartupBus, competition on the road per 72 ore di creatività, networking ed imprenditorialità, arriva in Italia per l'edizione 2013 che si svolgerà dal 27 al 30 ottobre. Iscrizioni aperte giorno 1 settembre e poco tempo, quindi, per decidere di cogliere l'opportunità. 

StartupBus è una competizione internazionale, che si svolge interamente a bordo di un Bus. 

E`una sfida tra coders, designers e imprenditori che, dal 27 al 30 Ottobre, in un viaggio da Roma a Vienna, trasformeranno idee e progetti in embrioni di startup innovative.


Ad ogni tappa i Buspreneurs si confronteranno e nella finale italiana di Treviso, sarà eletto il vincitore che accederà alle finali europee del Pioneers Festival di Vienna, uno tra i più importanti eventi di web e imprenditoria del mondo, in grado di riunire per ben due giorni più di 2500 tra investitori, startup, giornalisti e speaker di fama mondiale quali Vishal Sharma (Google) e Adam Cheyer (Siri). 

I 25 partecipanti selezionati per trasformare idee in futuro, dovranno essere ambiziosi, creativi e capaci di lavorare sotto pressione. Le Iscrizioni aprono domenica 1 settembre per concludersi giovedi 10 Ottobre e si potranno effettuare direttamente sul sito di startupbus.it.


A bordo dello StartupBus i partecipanti saranno guidati da mentor esperti, ricordiamo la partecipazione di David Hornik e Dave McClure all’edizione precedente. Un’esperienza che permette quindi di confrontarsi, conoscersi e imparare dai giganti del mestiere.

Nato nel 2010 a San Francisco grazie a Elias Bizannes, StartupBus é oggi presente in ben 5 nazioni del continente europeo e ora grazie alla passione e all’esperienza di Giovanni Natella e del suo team, è giunto anche in Italia!
StartupBus Italia vanta già Partnership di rilievo quali l’Università di Roma 3, Istarter, H-Farm e Talent Garden. Il team punta adesso ad allargare le sue partnership per dare ancora più valore alla prima comunità di Buspreneurs del Paese.

Il team di StartupBus è formato da studenti della London School of Economics, della Sorbona ed ESCP Europe che hanno alle spalle esperienze in campi diversi e sono accomunati dalla volontà di aiutare i giovani talenti italiani a fare network con i loro peers europei.


Tutti gli aggiornamenti sulla competition si possono seguire attraverso la pagina Facebook ed il profilo Twitter, oltre che iscrivendosi alla newsletter.

Iscriversi alla competition è facile e possibile accedendo ad un link dalla pagina dedicata. I motivi sono tanti: incontrare tante persone che possono espandere il proprio network aiutando aspiranti startupper a sviluppare le competenze necessarie per lanciare il proprio business; fare un giro per l’Europa; divertirsi; mettere alla prova la propria creatività ed inventiva; sfidare se stessi per vincere; e tanto altro ancora.


Nessun commento:

Posta un commento